logo new new

Parte Guelfa cavalcata delle panatenee Fidia PartenoneI potenti cavalli di Tessaglia furono protagonisti sotto le mura di Troia guidati da intrepidi achei su sofisticati carri da combattimento e vennero abbondantemente documentati nell’Iliade, opera ascrivibile al IX secolo avanti Cristo narrante le gesta della guerra di Troia, combattuta nella tarda età del bronzo, tra la fine del XIII e l’inizio del XII secolo. Con gli equidi, negli scontri tra carri e nelle gare di velocità negli ippodromi, furono valorosi eroi gli aurighi. Celebre il caso di Ettore il quale dovette cambiar auriga per ben tre volte, perché nello scontro i cocchieri perdevano la vita più facilmente del guerriero che montava sul carro in posizione più protetta e si scontrava con l’avversario ben protetto dalla corazza e dallo scudo.

Parte Guelfa araldica fiorentina small

L'illustrazione dell'Araldica della Città di Firenze curata dall'Arciconfraternita di Parte Guelfa e ospitata dall'Opera di Santa Maria del Fiore presso il Centro Arte e Cultura in Piazza San Giovanni 7 nel cuore di Firenze, sarà protagonista del racconto  di Luciano Artusi e Riccardo Mugellini il prossimo Sabato 28 Aprile 2018 quando si terrà la quinta sessione aperta al pubblico del Corso Formativo 2017/2018 propedeutico all’ammissione all’investitura 2018. Coloro che non hanno ancora compilato i moduli di adesione potranno farlo durante le sessioni formative.

Parte Guelfa Giano della BellaAll'interno del sistema venoso pulsante di strade e vicoli, in cui ogni momentanea ombra tremolante di debolezza e sconfitta contiene un'eternità raggiante di dignità e splendore, il labirinto leonino di Firenze duecentesca si vide sottomesso e stordito dal ruggito rauco di un regime riottoso: ivi, il diluvio di fiamme del feudo dispotico inonda il popolo con un'arida abrasività, come Federico di Antiochia, installato come Podestà della città dal suo padre, Imperatore Federico II - le tracce della cui tirannia tenebrosa sono bruciate nella pelle della storia nella testemonianza della profeta e mistica francescana, Umiliana de'Cerchi, con tutta la acutezza abbagliante del suo reliquiario d'argento dalle mani di Lorenzo Ghiberti a Santa Croce - affonda i suoi artigli nel terreno fertile della Toscana.

Parte Guelfa Firenze medioevoIl racconto della Firenze antica e medievale curato dall'Arciconfraternita di Parte Guelfa e ospitato dall'Opera di Santa Maria del Fiore presso il Centro Arte e Cultura in Piazza San Giovanni 7 nel cuore di Firenze, sarà protagonista il prossimo Sabato 14 Aprile 2018 alle ore 10.00 ove si terrà la terza sessione aperta al pubblico del Corso Formativo di Parte Guelfa 2017/2018 propedeutico all’ammissione alle investiture 2018.

Parte Guelfa concerto per Aleppo 4Nell'antichissima Chiesa di Santa Felicita lo scorso Venerdì 6 Aprile 2018, le associazioni musicali “KOF” del Maestro Giacomo Benedetti, organista titolare di Santa Felicita, e “Le Arti M.A.P.S Academy” del Maestro Giacomo Granchi, dopo l’iniziativa di successo dello scorso anno con il concerto a offerta libera a favore della ricostruzione di Amatrice, città drammaticamente nota alle cronache per la sua quasi totale distruzione nel recente terremoto del 2016, ha proposto per il 2018 una nuova iniziativa destinata questa volta alla città di Aleppo in Siria.