logo new new

Parte Guelfa - prima investitura 01Venerdì 1 Aprile 2016 segna un momento importantissimo per la rinata Parte Guelfa e per la storia di Firenze. Dopo la sconsiderata soppressione perpetrata il 22 Giugno 1769 e la benedetta ricostituzione del 25 Marzo 2015, ovvero dopo ben 247 anni, sono stati nuovamente investiti dei Cavalieri di Parte Guelfa. Questi servitori di Cristo e di Firenze hanno ricostituito, attraverso l'Arciconfraternita di Parte Guelfa, anche il gruppo della Cavalleria nel Corteo Storico della Repubblica Fiorentina. Una data storica dunque che rappresenta per Firenze e i Fiorentini, per il Comune e l'Arcidiocesi, un passo importante per le tradizioni della città.

Con una cerimonia sobria e solenne che si è svolta presso il Palagio di Parte Guelfa sono stati creati Cavalieri ed insigniti Luciano Artusi, Console di Parte Guelfa, Andrea Claudio Galluzzo, Capitano Generale di Parte Guelfa e Capogruppo della Cavalleria Fiorentina, Nicola Biagi, Tommaso Conforti, Gabriele Malquori e Riccardo Mugellini quali Capitani di Parte Guelfa. Insieme a loro sono stati investiti Cavalieri Giuliano Buccheri e Gregorio Savio quali Lance Spezzate e Cavalieri ordinari i confratelli Flavio Salaris, Marco Bertelli, vessillifero di Parte Guelfa, e Flavio Gori, Governatore della Confraternita di Tokyo. Questi primi Cavalieri di Parte Guelfa si metteranno al servizio degli altri confratelli e consorelle nella cerimonia generale delle investiture del 2016 che si celebrerà il 29 ed il 30 Aprile 2016 tra la Chiesa di Orsanmiche ed il Palagio di Parte Guelfa. Nell'anno del Giubileo Guelfo, l'anniversario dei 750 anni dall'approvazione papale della Parte Guelfa, riecheggiano nuovamente i valori, il sentimento cavalleresco cristiano e la consapevolezza di appartenere alla storia di Firenze, per combattere le sfide del XXI secolo in nome di Fiorenza, della sua libertà e dei suoi valori civili e religiosi. Sentimenti che hanno sempre unito tutti i fiorentini rendendoli protagonisti di gesta epiche, valori che non li hanno mai abbandonati anche nei momenti di maggiore sconforto a causa delle sconfitte e le disgrazie patite. La Parte Guelfa rende a Firenze un pezzo di Firenze, una quota d'identità sottratta e dimenticata, nominando col titolo di Cavalieri di Parte Guelfa persone dedite al servizio per il bene del prossimo e del lavoro all'insegna dell'ecumenismo cristiano. Persone pronte a dare alla città qualcosa di veramente importante.

Si alza un grido schietto e fiorentino: Viva Fiorenza! Il grido della Parte Guelfa: MARZOCCO! MARZOCCO! MARZOCCO!

 

Parte Guelfa - prima investitura 02
Luciano Artusi investito Console di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 02 2
L'investitura di Andrea Claudio Galluzzo, Capitano Generale di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 04Gabriele Malquori, Cavaliere, Camerlengo e Capitano di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 09
La vestizione di Flavio Gori, Cavaliere di Parte Guelfa e Governatore della Confraternita di Tokyo

 

Parte Guelfa - prima investitura 06
Giuliano Buccheri, Cavaliere e Lancia Spezzata di Parte Guelfa

 

 Parte Guelfa - prima investitura 05
Riccardo Mugellini, Cavaliere e Capitano di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 16
Il mantello verde di Parte Guelfa indossato dal Cavaliere e Vessillifero di Parte Guelfa Marco Bertelli

 

Parte Guelfa - prima investitura 11
Flavio Salaris, Cavaliere di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 13
Gregorio Savio, Cavaliere e Lancia Spezzata di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 15
Tommaso Conforti, Cavaliere, Correttore Generale e Capitano di Parte Guelfa

 


Parte Guelfa - prima investitura 17
Nicola Biagi, Cavaliere, Segretario di Credenza e Capitano di Parte Guelfa

 

Parte Guelfa - prima investitura 14
Il rito finale del Deo Gratias

 

 

 

Autore

Nicola Biagi

 

Foto

Lulu Costel Dorneanu

 

 

parte guelfa definitivo per sfondi bianchi

 

Parte Guelfa investiture 6 vestizione dama paola capecchi

giubileo 750

DONAZIONI

Parte Guelfa
IBAN
IT46 B061 6002 8711 0000 0001 015